Giovedì, 08 Marzo 2018 18:19

3 cose che devi assolutamente sapere se vuoi noleggiare gonfiabili per bambini In evidenza

Scritto da Salvatore
Vota questo articolo
(1 Vota)

3 COSE CHE DEVI SAPERE SE VUOI NOLEGGIARE GONFIABILI PER BAMBINI

I giochi gonfiabili rappresentano la soluzione più adatta, comoda e veloce per far divertire i bambini all'aria aperta in maniera non eccessivamente pericolosa: soprattutto con l'arrivo della bella stagione, non c'è niente di meglio che permettere loro di sfogarsi, per di più facendo un po' di movimento, il che non guasta mai in un'epoca comequella moderna caratterizzata sempre più da bambini “ipnotizzati” dai smartphone e tablet. Il pregio dei giochi gonfiabili è che possono essere collocati più o meno dappertutto: basta un piccolo giardino, o un locale di media grandezza per poter installare i tanto agognati gonfiabili. Perché, dunque, non approfittarne? Attenti però alle insidie chesi nascondono dietro la categoria dei noleggiatori di giochi, che annovera purtroppo molta gente che si improvvisa. Ragazzi alle prime armi, noleggiatori con giochi obsoleti e così via.Ricordatevi che è in ballo oltre al divertimento dei vostri figlie e dei loro amichetti, anche la loro salute visto che se non si rispettano le regole possono essercisituazioni spiacevoli. Ecco allora tre utili consigli che vi permetteranno di capire se il vostro fornitore è un professionista oppure un semplice improvvisatore. 1 – I giochi devono essere in pvc e dotati di targhetta metallica (rilasciata dal ministero), e documenti che ne aatestano la revisione annuale, rilasciata da un tecnico (ingegnere o architetto) iscritto all'albo. Chiedete al fornitore, prima di sottoscrivere qualsiasi accordo, di poter visionare questi documenti. 2 – L'Agenzia che vi fornisce i giochi deve essere in possesso di assicurazione contro gli infortuni, la famosa rct, che vi mette al riparo in quanto organizzatori. Fatevi mostrare la polizza alla sottoscrizione del contratto. 3 – Assicuratevi che il fornitore vi garantisca che i giochi siano consegnati in perfetto stato d'uso e che siano igienizzati ad ogni uso. I giochi vanno igienizzati al momento del rilascio e in perfetto stato d'uso. Rispettare queste 3 semplici regole vi permetterà di godere serenamente dei vostri soldi e i vostri figli ve ne saranno grati. Salvatore di Matteo

Letto 267 volte Ultima modifica il Lunedì, 26 Marzo 2018 16:03
Altro in questa categoria: Baby Schiuma Party - 5 regole importanti »

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.